Mario De Candia - Celebrazioni

Mario De Candia, memorie e musica

Passione, travagli, successi di un tenore cagliaritano con la Sardegna e l'Italia nel cuore.

Tra le figure sarde che diedero un contributo significativo alla causa risorgimentale, merita attenzione quella di Giovanni De Candia, in arte Mario (1810 - 1883).

Esponente dell'aristocrazia cagliaritana, abbandonò ben presto l'esercito sabaudo e, rifugiatosi a Parigi dove frequentò il salotto della principessa Cristina di Belgiojoso, punto di riferimento dei fuorusciti italiani, divenne, grazie alla sua splendida voce, uno dei tenori di maggior successo nell'Europa dell'Ottocento.

La sua esperienza artistica, la passione politica per l'Italia condivisa con Giulia Grisi, compagna nella vita e sul palcoscenico, le radici sarde sempre vive nonostante la lontananza, sono riportate alla memoria attraverso documenti, corrispondenze, spartiti conservati sia a Cagliari che a Roma.

L'esecuzione di brani operistici del suo repertorio è un omaggio al cantante e ad un personaggio da far rivivere e ricordare.

La serata celebrativa si terrà il 23 novembre 2011 alle ore 20,30 presso l'Auditorium del Conservatorio "G. Pierluigi da Palestrina" piazza E. Porrino, 1 Cagliari

Scarica l'invito (pdf)