news

ACTA CURIARUM REGNI SARDINIAE

 

Sono stati pubblicati in rete i volumi degli atti dei Parlamenti dell'antico Regnum Sardiniae che vanno dal 1355 al 1799, editi a cura del  Consiglio Regionale della Sardegna, nella collana Acta Curiarum Regni Sardiniae. Si tratta di un'opera poderosa avviata molti anni fa, nel 1983, di grande spessore culturale e di forte valore identitario che,  finalmente, si avvia alla conclusione. Il sito  con le edizioni integrali dei testi ossia con l'intoduzione storica, l'intero apparato documentario trascritto, preceduto da un'agevole sintesi che guida alla comprensione del testo originale, è raggiungibile al seguente indirizzo:   http://consiglio.regione.sardegna.it/acta_curiarum_indice.asp

 

Giornata nazionale del Paesaggio (14 marzo 2017)

Mostra documentaria.

In occasione della Giornata nazionale del paesaggio, l'Archivio propone una selezione di documenti provenienti in massima parte dalla cartografia storica posseduta, come spunto per una riflessione sul territorio ed in particolare sulle trasformazioni avvenute nel corso dei secoli ad opera della natura e dell'uomo.

La Mostra è visitabile tutti i giorni negli orari di apertura dell'Archivio; rimarrà aperta sino alla fine del mese di Maggio.

le torri

 

Giornata della Memoria

La Persecuzione antiebraica nei documenti dell'Archivio di Stato di Cagliari.

Attraverso una selezione di documenti originali e in copia, provenienti dal fondo archivistico della Prefettura, si ricostruiscono i terribili anni che dal 1938 al 1943, in seguito all'emanazione delle leggi razziali e all'istituzione, presso il Ministero dell'Interno, della Direzione generale della demografia e la razza, portarono, anche in Sardegna, ad un inasprimento delle norme persecutorie nei confronti degli ebrei. Prima schedati, poi allontanati, costretti a vivere in maniera appartata, separati dagli individui di razza ariana; molti di essi persero il lavoro perché licenziati e quando vivere diventò insopportabile l'unica via di salvezza fu la fuga. Per effetto delle leggi razziali la Sardegna perse  Doro Levi, professore di archeologia nell'Università di Cagliari, e anche sovrintendente alle Antichità e Belle Arti che abbandonò la Sardegna per gli Stati Uniti.

L'agile Mostra nata per non dimenticare e con l'intento di far conoscere alle nuove generazioni il tema della persecuzione, dell'isolamento, del separatismo, dell'annullamento della persona umana per motivi di razza o di religione,  sarà aperta da venerdì 27 gennaio al 28 febbraio 2017.

L'ingresso è libero nei giorni di apertura al pubblico, dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle 13 e il Martedì e il Giovedì anche di pomeriggio dalle 15 alle 18.

 

 

 

AVVISO - MODIFICA ORARI PRESE


Si informano gli utenti della Sala di Studio di questo Archivio che a partire dal 7 febbraio 2017 le prese del materiale (n. 2 pezzi la mattina e n. 2 pezzi il pomeriggio) saranno effettuate nel seguente modo:

 

Mattina

1) ore 9,00; 2) ore 10,30; 3) ore 12,00

 

Pomeriggio

1) ore 13,00


Gli utenti interessati a consultare il materiale dovranno effettuare le richieste entro le ore suindicate, direttamente in Archivio, nella sala inventari.

Solo per il pomeriggio e il sabato, entro lo stesso orario (ore 13,00), le richieste, per un massimo di n. 2 pezzi,  potranno pervenire anche via e-mail al seguente indirizzo:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .


Le richieste di consultazione relative al Distretto militare, il cui archivio è situato in locali staccati dalla sede principale, saranno evase nei gg. di lunedì, mercoledì e venerdì alle ore 10,30.

Ci scusiamo per il disagio dovuto a carenza di personale.

 

Il direttore

dott.ssa Carla Ferrante

 

Ord. servizio n. 1/2016 del 3 febbraio 2017salastudio

 

Auguri

Carla Ferrante,  direttore dell'Archivio di Stato di Cagliari, e il personale tutto porgono al gentile pubblico i più fervidi auguri di Buone Feste e Felice Anno Nuovo.albero _di_natale