news

Giornate del Patrimonio 2016

In occasione delle Giola grande guerra_giornatepatrimoniornate Europee del Patrimonio, l'Archivio di Sato di Cagliari apre al pubblico il 24 settembre dalle ore 16,30 alle ore 19,30.

Sarà possibile visitare la Mostra  "La Grande Guerra: vicende, uomini, società".

Attraverso l'esposizione di documenti inediti tratti dai fondi archivistici conservati e dai cimeli e testimonianze della raccolta "Museo del Risorgimento di Cagliari" posseduta dall'Archivio, costituita da armi, medaglie, stampe e opere d'arte, sarà possibile ripercorrere il percorso dei sardi nelle zone di guerra e le gravi ripercussioni sociali conseguenti al conflitto. In particolare si darà conto dell'organizzazione del fronte interno, delle misure dettate per l'oscuramento, della censura, degli approvvigionamenti, delle problematiche riguardanti gli internati e i prigionieri.

Ingresso libero.

 

Corso di formazione per archivisti d'impresa

L'archivista d'impresa. Corso di formazione- Modulo base.

L'Anai nazionale, Giai, Anai sezione Sardegna, in collaborazione con l'Archivio di Stato di Cagliari, in concomitanza alla Giornata di studi: Il patrimonio documentario del Credito Industriale Sardo: Memorie restituite al territorio, organizzano un Corso di formazione di base per archivisti d'impresa che si terrà nei giorni 22-23 settembre 20016 presso i locali della Scuola dell'Archivio di Stato di Cagliari.

Scarica la locandina

 

Manifattura tabacchi. Storie di vita e di lavoro. Convegno di Studi

Giovedì 15 settembre 2016, h. 15,30, presso la Stazione marittima di Cagliari si terrà il Convegno "Manifattura tabacchi. Storie di vita e di lavoro", organizzato da CGIL-SPI, per ricordare la storia della fabbrica cagliaritana e l'importanza che ha avuto nello sviluppo economico e sociale della città, soprattutto dalla fine dell'Ottocento a tutto il Novecento. Introduce i lavori Efisia Fronteddu, segretaria della Lega Teresa Noce di Cagliari. Intervengono: Carla Ferrante, direttore dell'Archivio di Stato di Cagliari che conserva l'archivio della Manifattura e la pediatra Maria Francesca Vardeu; seguono le testimonianze di ex operaie della Manifattura. Conclude Mina Cilloni, segretaria nazionale SPI-CGIL.
Durante la manifestazione sarà proiettato il cortometraggio "Cancelli di fumo" e sarà rappresentata la commedia "S'avolottu de Casteddu de su 1906" di Pietro Marcialis.manifattura
 

Memorie restituite al territorio

Giornata di studi dal titolo: Il patrimonio documentale del Credito Industriale Sardo: memorie restituite al territorio.
21 settembre 2016, ore 11 - Sala Auditorium del palazzo CIS, Cagliari, Viale Bonaria

Con il versamento dell'Archivio storico del CIS all'Archivio di Stato di Cagliari, è ora a disposizione della comunità per fini di studio, di ricerca, di conoscenza e comunicazione a supporto di progetti di sviluppo locale, un patrimonio di straordinaria importanza. Più di 200 metri lineari di documenti, in cui sono raccolte le carte prodotte dagli organi dirigenti della banca (dalle origini fino al 1992) e una selezione di pratiche di finanziamento gestite dal CIS, dalla sua costituzione (all'inizio degli anni Cinquanta) fino alla metà degli anni Settanta del secolo scorso.
Il versamento avviene al termine di un impegnativo intervento di riordino sostenuto da Intesa Sanpaolo, di concerto con gli organi periferici del MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) - che ha permesso di raccogliere e organizzare la documentazione storica della banca per consentirne la fruizione nel rispetto delle norme di legge e a tutela della privacy.

La Giornata, organizzata da Intesa Sanpaolo in collaborazione con diversi Enti tra cui l'Archivio di Stato di Cagliari, l'ICAR, la Soprintendenza archivistica per la Sardegna e l'ANAI, permetterà ad archivisti, storici e rappresentanti delle istituzioni di presentare le loro riflessioni sull'importanza culturale della documentazione degli archivi d'impresa. Sono previsti interventi di Sabrina Mingarelli (Soprintendenza Archivistica e bibliografica per la Sardegna), Carla Ferrante (Archivio di Stato di Cagliari), Stefano Vitali (MiBACT-ICAR Istituto centrale degli Archivi), Francesca Pino (Archivio Storico Gruppo Intesa Sanpaolo), Augusto Cherchi (per Archivio Storico Intesa Sanpaolo), Maria Luisa Di Felice (Università degli Studi di Cagliari), Sandro Ruju (Studioso di storia economica e sociale), Paolo Sanjust (Università degli Studi di Cagliari), Stefano Pisu (Università degli Studi di Cagliari), Paolo Fadda (Storico dell'economia), Sandro Mezzolani (Operatore turistico settore culturale minerario), Enrico Pinna (Autore di studi di storia locale), Pierluigi Monceri (Intesa Sanpaolo), Marzia Cillocu (Assessore alle attività produttive, Turismo e Politiche delle pari opportunità del Comune di Cagliari), Alberto Scanu (Confindustria Sardegna), Maria Antonietta Mongiu (FAISardegna) e Michela Laura Melis (Regione Autonoma della Sardegna).
In occasione della giornata verrà presentata e distribuita la monografia Memorie restituite per la rinascita sarda. Le carte del CIS (1946-1992) all'Archivio di Stato di Cagliari, a cura di Augusto Cherchi (Torino, Intesa Sanpaolo, 2016)
Scarica l'invito e il programma

 

AVVISO - MODIFICA ORARIO

Si comunica che mercoledì 3 agosto l'Archivio chiuderà alle ore 12,00 per consentire i lavori di disinfestazione dei locali e dei depositi.

L'Istituto riaprirà regolarmente giovedì mattina alle ore 8,00.

La direttrice

(dott.ssa Carla Ferrante)

 


salastudio